L’angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra

Nato a Berceto (Pr) il 3 agosto 1944. Un’infanzia non facile, una giovinezza in giro per il mondo a lavorare, mantenendo nel cuore i luoghi, i costumi e le usanze dei posti vissuti. Quando ha potuto fermarsi in un luogo fisso, i ricordi e le emozioni di tante vite vissute sono diventate poesia. Ora abita a Casorezzo (Mi). Innumerevoli i riconoscimenti ottenuti: il Premio Letterario Internazionale Città di Sarzana (2017), Premio internazionale di poesia “Città di Pontremoli”, finalista al Wilde Europea Award (2016) e molto altro ancora. Ha collaborato con i Jalisse per una canzone con il componimento “Ultimo contatto” (2016).

Il riconoscimento “Poeta dell’anno 2019”

Un altro riconoscimento per il poeta Giovanni Elidio Chiastra, apprezzato non solo dai nostri lettori ma dalle giurie internazionali.

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 1 20/01/2020 Magazine
La consegna della targa onorifica

A lui è andata infatti la taga con medaglia d’argento “Città di Milano” al premio internazionale di poesia “Il poeta dell’anno” edizione 2019, con la composizione “Agitazione in movimento”.

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 2 20/01/2020 Magazine
I riconoscimenti

C’E’ SEMPRE SPERANZA

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

di Giovanni Elidio Chiastra

Tutto è normale,

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

O almeno sembra tale,

L’acqua cade bagna anche il morale,

Ormai, non faccio più caso a niente,

La felicità è fuggita per sempre

Sotto forma di un’addio,

Lei mi ha lasciato,

Non ricordo come è accaduto

Però non è più qua’,

Come in un sogno, è sparita,

Volatilizzata nel nulla.

Allora, dov’era il suo amore,

Tutta la sua fede

Ed il suo cuore,

Che mi donava apertamente

Con il sorriso sulle labbra,

Con quell’increspatura sulla guancia

E quello sguardo sognatore,

Come faccio a non amare

Una fata simile.

Or son qua’, bagnato come un pulcino,

Forse è un segno del destino,

Mi devo svegliare da questo tepore

Ed inneggiare alla vita,

Perché forse, non è finita,

Riuscire a guardar al futuro

Per aprire un nuovo spazio,

Per aprire una nuova breccia

Che il mio animo aspetta,

E, forse, l’amor tornerà in fretta.

L'angolo della poesia di Giovanni Elidio Chiastra 3 20/01/2020 Magazine
Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 368 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi