Colto in flagrante, spacciatore albanese prende a calci i carabinieri. A Sedriano

Arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. È accaduto attorno all’1.30 di notte di lunedì 13 gennaio 2020, a Sedriano (MI).

Annunci sponsorizzati

Gli uomini dell’Arma della locale Stazione dei Carabinieri hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente G.F., albanese classe 1993, disoccupato, incensurato e regolare sul territorio nazionale.

Annunci sponsorizzati

Lo stesso è stato colto in flagranza di spaccio di due involucri contenenti 0,75 grammi (cadauno) di cocaina. Il fermo è avvenuto mentre l’albanese era in procinto di cedere la droga a una donna (classe 1997).

Anche la donna è stata segnalata alla Prefettura di Milano.

Annunci sponsorizzati

Immediatamente bloccato dopo la cessione, l’uomo opponeva resistenza nei confronti dei Carabinieri, spingendoli e colpendoli con calci per cercare di guadagnarsi la fuga.

Nel corso della perquisizione personale e locale, gli venivano trovati e sottoposti a sequestro 30 grammi di cocaina.

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

Arrestato, l’albanese è stato ristretto presso il carcere di San Vittore di Milano, a seguito di convalida di arresto e direttissima.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 608 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.