Tutto pronto per il falò di Sant’Antonio: gli eventi

falò di sant'antonio

Vittuone, Ossona, Mesero, Marcallo con Casone e tutti gli altri paesi del milanese sono pronti per accendere i falò il prossimo 17 gennaio. Man mano vi aggiorneremo su alcuni degli eventi che sono stati organizzati.

Il falò è un’antica tradizione, che risale agli albori della civiltà padana, e non solo. Non si tratta di una mera tradizione contadina, ma uno dei pochi momenti rimasti che testimoniano i ritmi di vita che mettono in comunicazione l’uomo con il creato.

Oggi si bruciano bancali e legna vecchia, ma la pulizia dei prati di coltivazione, bruciando le sterpaglie, l’uccisione dei maiali e la preparazione dei salumi era cose che si facevano questo giorno. e il druido era in grado di prevedere, dalle direzioni che prendeva il fumo del falò, come sarebbe stato l’anno venturo, cosa si consigliava di coltivare e quando seminare. Sono vecchie sapienze, una grande conoscenza dei ritmi della natura, data dall’osservazione e da regole passate oralmente da un sapiente al suo studente.

Era anche il giorno in cui si celebravano i matrimoni, e si rinnovavano le promesse. Il falò di San’Antonio al 17 gennaio è quanto rimane di uno dei più antichi momenti sociali. Ed è anche una occasione per mangiare salamini, mazapan, polentine, cotechini, al caldo dei gradi fuochi e in compagnia.

Vittuone

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

A Vittuone il falò sarò acceso alle 20.30 in oratorio. Il bar apre alle 18.30 e dalle 19.15 si potrà mangiare polenta e bruscitt, che sarà servito fino alle 20.15. Quindi durante la accensione e la consumazione del falò sarà servito vin brulè.

Marcallo con Casone

Parco comunale di villa Ghiotti. La cena tradizionale è alle 19.30, in sala Cattaneo, sarà seguita dall’accensione dei falò. Il menù prevede polenta, bruscitt, gorgonzola e dolce. Per prenotare chiamare Massimo Olivares al 3204320031.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3300 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi