Nel 2020 tanta attenzione alla respressione dei borseggi

Milano. Una cittadina russa è stata arrestata il 6 gennaio con un 1781 euro in capi di abbigliamento prelevati all’interno della Rinascente di Via Santa Radegonda. Li aveva infilati in una borsa di pelle. Con sè aveva un paio di forbicine usate per togliere i talloncini antitaccheggio da un maglione di cashemire e da un giubbotto. Colta in flagrante è stata arrestata.

Annunci sponsorizzati

Ieri, alle 17,30, è stato il turno di H.K.,una donna bulgara che è stata colta sul fatto dopo aver infilato le mani nella borsa di una turista dell’Arabia Saudita di 44 anni, da cui aveva estratto 1940 euro in contanti. le due donne erano all’interno dello store The Zenis, in corso Vittorio Emanuele. Anche lei è stata arrestata. Dalla Squadra mobile della questura fanno sapere di voler dedicare, quest’anno, particolare attenzione al contrasto ai borseggi, che a Milano sono molto numerosi e che procurano molti danni, anche d’immagine, alla città.

Annunci sponsorizzati

Ci si aspetta quindi che la polizia avrà poca pazienza e tolleranza negli interventi contro ladri e mani leste. I borseggiatori sono avvisati.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4373 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.