Aggressioni e intimidazioni a chiunque si occupi di sicurezza

Milano. A Milano le aggressioni nei confronti delle forze dell’ordine sono all’ordine del giorno. Troppi disperati, troppa gente con poco sale iin zucca, e gira troppa droga, ma che si aggredisse l’impiegato di un supermercato che fa l’operatore antitaccheggio è davvero troppo.

Annunci sponsorizzati

Intimidazioni…

La notizia è arrivata dal commissariato. Un operatore antitaccheggio di un supermercato che stava tornando a casa dal lavoro ieri sera intorno alle 21, in viale Padova, mentre era a bordo dell’autobus Atm è stato aggredito da un tizio che lo ha riconosciuto e lo ha preso a schiaffi. “perchè non sei alla pam adesso?” Gli ha gridato l’aggressore.
Alla reazione della vittima che ha chiamato il 112, l’aggressore è fuggito, scendendo di corsa dall’autobus e facendo perdere le tracce. Si tratta comunque di una persona conosciuta, cui sicuramente saranno chieste spiegazioni del suo gesto nelle prossime ora. La vittima non ha riportato ferite e non ha richiesto il trasporto in ospedale.

Annunci sponsorizzati

Un caso come tanti altri che capitano ogni giorno ma che dimostra come sia sempre più difficile operare per la sicurezza a Milano, se vengono aggrediti persino gli impiegati dei supermercati che devono controllare che non si rubi fra le file degli scaffali.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4385 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.