In arrivo le fototrappole contro l’abbandono dei rifiuti nel Magentino e Abbiatense

Nei mesi addietro il Consorzio dei Comuni dei Navigli aveva lanciato una App per la segnalazione puntuale dei rifiuti abbandonati abusivamente sul territorio. Ora sono in arrivo le fotografie che immortalano chi abbandona. Il tutto inserito in un progetto complesso per la tutela ambientale.

Annunci sponsorizzati

I marchingegni rilevano dunque i movimenti di chi inquina ed eventualmente le targhe dei mezzi usati dai trasgressori (se rientrano nel raggio di azione dell’occhio elettronico).

Annunci sponsorizzati

I Comuni che vengono gestiti dal Consorzio per ciò che attiene il ciclo integrato dei rifiuti sono: Albairate, Arluno, Bernate Ticino, Besate, Bubbiano, Busto Garolfo, Calvignasco, Casorate Primo, Cisliano, Corbetta, Cusago, Inveruno, Mesero, Morimondo, Nosate,Ozzero, Vanzaghello e Vittuone.

Nei mesi scorsi è stata completata la mappatura del territorio per individuare i punti strategici dove piazzare gli apparecchi elettronici.

Annunci sponsorizzati

Si tratta di fotocamere che si mimetizzati perfettamente all’ambiente. Si possono appendere agli alberi o posizionare sui tronchi, nelle zone boschive e sono resistenti all’acqua.

Per i trasgressori, le multe possono arrivate fino ai 600 euro di sanzione e per aziende possono incorrere addirittura in sanzioni penali.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 637 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.