Mister Milano e Miss Protagonista. La Finale

miss Protagonista e mister Milano

Milano. La sera di domenica 15 dicembre al 11Clubroom di via de Tocqueville la finale di Mister Milano e di Miss Protagonista.

Annunci sponsorizzati

Divertente, simpatica, un po’ confusionaria, moderna e senza schemi. In poche parole, una serata basata sul calore umano e sulla eleganza vissuta nella vita di ogni giorno. Non un freddo evento da teatro o da passerella, ma l’espressione delle personalità che si potevano indovinare nei giovanissimi concorrenti del concorso. In palio c’erano due servizi fotografici e uno showreel offerti dalla agenzia che ha organizzato il concorso, la Production Team Milano di Patrizio Geraci e Daila Colombo. La direzione artistica del concorso è stata affidata a Jacques Avella che la ha presentata insieme alla giovane Alba de Simone.

Annunci sponsorizzati

I vincitori con il team

Mister Milano e Miss Protagonista. La Finale 1 17/12/2019 Magazine

Sui 30 fra ragazzi e ragazze, provenienti da tutta Italia, che hanno sfilato Denis Zanchin ha conquistato la fascia di Mister Milano e Rebecca Cosorenau quella di Miss protagonista. Le fasce di mister e miss per il cinema, volti in grado di attirare l’attenzione sul grande schermo, sono andate a Marco Vinci e a Alessia Jukanovic. Quella per il piccolo schermo a Christian Jukanovic e a Noemi Ceraolo.

Dalla giuria

Non da meno, però, gli altri ragazzi, sono stati al tempo stesso spiritosi e coraggiosi nel mettersi in gioco. Lo dico senza malizia: è stato un “bel vedere” ragazzi e ragazze così giovani, tra i 15 e i 25 anni, vestire un abito elegante, importante, con naturalezza. Non di meno è stato difficile dare un voto a dei corpi giovani, con quel tanto di palestra che serve ma senza esagerazioni. Insomma, erano tutti belli e hanno mostrato l’immagine dello splendido futuro che hanno davanti. Nel giudizio ha quindi giocato molto la personalità, il modo di muoversi, il sorriso e anche quella luce negli occhi che parla di entusiasmo e voglia di essere, e di diventare.

La giuria

Annunci sponsorizzati

La giuria era composta dalla giornalista Gabriella Chiarappa di Salone de là mode, da Marjeta Plaka Presidente dell’associazione “Donne e Mamme”, dalla giornalista Ilaria Maria Preti di Co Notizie News ZOOM, da Leonardo Angelo della rivista di moda Be Cool Magazine, dai dottori Simona Nichetti e Claudio Simone. dagli sponsor Andrea Steparova e Annalisa Colombo del Cascinotto La Qualunque di Seguro , da Isabella e Claudio di Vogue Parrucchieri e da Antonio e Willy della Digital Srl di Corbetta (Mi).

Lo spettacolo

Tra un cambio e l’altro degli abiti e dei preparativi per le sfilate, Franco Comisso ha intrattenuto il pubblico con una serie di divertenti performance, imitando con l’aiuto di coloratissime parrucche e altri particolari, Renato Zero con “Lui chi è”, Alberto Camerini con “rock’n’roll robot”e infine, conquistato dall’ambiente anche in una imitazione simpaticissima di Loredana Bertè, cui ha fatto il verso Avella che ha intonato Tanti auguri di Raffaella Carrà. Ilaria Cagia ha concluso gli spettacoli canori intonando “All I Want For Christmas si you “ di Maria Carey.

Il finale con una vera sfilata

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

La serata dedicata alla moda si è conclusa con una sfilata della nuova collezione di abiti disegnati dalla stilista Irina Bogdanova, indossati dalle concorrenti che hanno così provato l’emozione di una vera passerella per la prima volta.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4372 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.