Sorveglianza speciale per la donna che aveva gettato dell’acido in faccia all’ex

Legnano. Aveva aggredito l’ex lanciandogli in faccia un bicchiere di acido nel maggio del 2019. Ora si trova in carcere ma quando uscirà per un anno dovrà restare sotto la sorveglianza speciale e sarà obbligata a seguire un trattamento comportamentale. Il caso è stato preso in esame per il protocollo deciso dalla prefettura dalla divisione anticrimine condotta dalla dottoressa Alessandra Simone.

Annunci sponsorizzati

Nonostante i pochi precedenti ne è stata riconosciuta la pericolosità sociale per come aveva perseguitato l’uomo con cui si era lasciata dopo solo un mese di frequentazione. Quindi oltre alla condanna, quando uscirà dal carcere sarà sottoposta ad un anno di sorveglianza speciale con l’obbligo di trovarsi un lavoro e di non avvicinarsi all’abitazione o al lavoro frequentato dall’uomo che aveva ferito. La storia è tristemente famosa. Ne avevano parlato in acido negli occhi a Legnano . La donna è madre di una bambina e non è necessario fare il nome della stalker.

Annunci sponsorizzati
Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4386 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.