Di nuovo al buio. Centralina in tilt. A Cassinetta

Centralina provvisoria in via Diaz

La segnalazione a Co Notizie è arrivata da parte di Francesco Tortora di Forza Italia, ma le segnalazioni all’Enel sono state fatte più volte dal Comune. Di nuovo al buio.

Di nuovo al buio. Centralina in tilt. A Cassinetta 1 26/11/2019 Cassinetta di Lugagnano
Francesco Tortora, Forza Italia

Già perchè, complici le forti piogge, la centralina Enel che serve via Diaz è andata nuovamente in tilt: due volte in due settimane. Il risultato? La zona è rimasta al buio.

Disservizi di questo genere si sono verificati non solo nella zona in questione e non solo a Cassinetta di Lugagnano ma in diversi altri Comuni limitrofi.

“La notte del 23 novembre 2019 siamo rimasti totalmente al buio e questo fino alle 7.30 del mattino di lunedì – spiega Tortora (FI) – Poi è spuntato un generatore di corrente. Mi chiedo se l’Amministrazione Bona ne fosse a conoscenza, se abbia un piano di emergenza da attuare in questi casi, a tutela dei cittadini e soprattutto delle fasce più deboli, che risentono maggiormente del disagio di rimanere senza corrente elettrica”.

Annunci sponsorizzati

Culture digitali

“Si tratta di una cabina Enel gestita dall’Enel e in questo caso il Comune non può intervenire se non con segnalazioni e solleciti all’ente, come del resto ha fatto – spiega il sindaco Michele Bona – E’ andata in tilt una centralina che ha lasciato al buio via Diaz e altre vie limitrofe. I tecnici Enel sono intervenuti tempestivamente e hanno installato una cabina provvisoria proprio per ripristinare la corrente elettrica. Come Comune ci stiamo muovendo per far sì che l’Enel ponga mano al problema con una soluzione definitiva”

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 405 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi