Botteghe storiche. Oggi le premiazioni

Palazzo marino, sede del comune di Milano
Palazzo Marino (Foto di Gianluca Preti)

Milano. 2 eventi dedicati alle botteghe storiche di Milano e della Lombardia che permettono di conoscere ed apprezzare iniziativa imprenditoriale Lombarda.

Oggi alle 10:30 in sala Alessi a Palazzo Marino si svolgerà la cerimonia di premiazione delle botteghe storiche milanesi, organizzata dal Comune di Milano. Invece, in via Sassetti 32 presso lo spazio Copernico Isola for S32 si svolgerà la prima edizione del premio Storytelling di cui saranno insignite più di 40 botteghe storiche Lombarde che si sono contraddistinte nel raccontare la propria esperienza. L’evento è organizzato da Confesercenti e si svolgerà all’interno del convegno annuale “Botteghe storiche di Lombardia – Confesercenti – storytelling, imprese da raccontare”. L’elenco dei premiati delle due manifestazioni sarà reso noto nel pomeriggio.

A palazzo Marino

Le targhe alle botteghe storiche saranno consegnate dal sindaco di Milano Giuseppe sala. Si tratta di una cerimonia che avviene ogni anno inserimento delle nuove botteghe storiche cittadine. Per il 2019 sono 60. Alla cerimonia saranno presenti anche il presidente Club imprese storiche di Confcommercio Milano Alfredo Zini e il segretario generale dell’Unione artigiani della provincia di Milano Marco Accornero, oltre all’assessore alle politiche del lavoro Cristina Tajani.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3955 Articoli
Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Giornalista metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 fino alla fine nel dicembre 2019, speaker di Radio Padania libera, scrivo su alcune testate, qua e là, coordino le redazioni di Nord Notizie e di altri portali di informazione. Sono anche un Web and Seo Editor Specialist.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi