Sportello vittime di reato. Oggi la presentazione in questura

Milano. Presso la Questura di Milano, in via Fatebenefratelli, da oggi parte un team per l’ ascolto delle vittime di reato. Il servizio si chiama “Sportello Vittime di Reato” e si trova al piano terreno della questura.

Si tratta di uno sportello dedicato a chi subisce reati e in cui si possono avere consigli sulla difesa passiva. In accordo con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, in alcuni giorni sarà presente un avvocato. Spiegherà a chi ha subito un reato quali percorsi processuali può seguire.

Lo sportello vittime di reato è aperto il lunedì e il venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 17. Si trova in via Fatebenefratelli 11. Questa mattina il questore di Milano, Sergio Bracco, ha presentato il servizio alla stampa. L’intento del questore è quello di fornire ai cittadini un modo per aumentare la sensazione di sicurezza. “La polizia che mi piace è quella che daà una mano alla gente” ha detto il questore Bracco.”Subire un reato è un trauma”, ha aggiunto. Il questore ha fatto notare come ad una continua diminuzione dei reati non corrisponda un aumento della percezione di sicurezza da parte dei cittadini. Lo sportello vittime di reato di Milano è il primo in Italia organizzato all’interno di una questura. Vi sono, però, molti sportelli simili, con consulenze gratuite da parte di avvocati presso diversi comuni della provincia di Milano.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2951 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi