Premio Lombardia da 1 milione di euro allo scopritore della “dieta della restrizione calorica”

Milano. Il Premio Internazionale ‘Lombardia
è Ricerca’ sarà consegnato il prossimo 8 novembre al Teatro alla Scala di Milano. Assegnerà 1 milione di euro alla migliore scoperta scientifica nell’ambito delle Scienze della Vita, quest’anno dedicato alla medicina di precisione, la Healthy Aging.

La restrizione calorica

Una giuria di 15 scienziati di calibro internazionale, presieduta dalla cardiologa Silvia Priori, ha decretato come vincitore del Premio il biologo molecolare Guido Kroemer. Ha scoperto nella restrizione calorica un fattore chiave per la longevità. La restrizione calorica è una dieta caratterizzata da un apporto calorico moderato, leggermente inferiore rispetto al fabbisogno. E’ stato dimostrato che è in grado di prolungare la vita degli animali da laboratorio e quindi, probabilmente, anche quella umana.

La premiazione

Alla premiazione parteciperanno il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, il vicepresidente Fabrizio Sala, l’assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli e Paolo Veronesi, presidente della Fondazione Veronesi. Interverranno Stefano Mancuso, neurobiologo dell’Università di Firenze e Salvatore Aranzulla, fondatore Aranzulla.it.

Premi anche alle scuole

Saranno presenti l’attore Giacomo Poretti, il conduttore Gerry Scotti, ambasciatore della ricerca per Regione Lombardia, e la conduttrice Alessia Ventura. Nel corso della cerimonia saranno consegnati riconoscimenti
anche alle scuole vincitrici del concorso ‘Lombardia è ricerca’, istituito da Regione Lombardia, promosso in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, e del premio ‘RYoung Comitato Claudio De Albertis’. Le scuole coinvolte sono il Liceo Scientifico Statale Galilei – Erba (Co), l’Istituto Aeronautico Locatelli – Bergamo, l”Istituto statale di istruzione superiore (ISIS) Cipriano Facchinetti – Castellanza (VA), l’Istituto Tecnico Industriale Statale (I.T.I.S.) Pietro Paleocapa di Bergamo e le Opere sociali Don Bosco-Istituto Tecnico Tecnologico ‘Ernesto Breda’ di Sesto San Giovanni/MI.

Dalle 9 alle 12.30 alla Scala

La ‘Giornata della Ricerca’ avrà inizio alle ore 9 e terminerà alle 12.30. In apertura dell’evento è previsto un intrattenimento musicale con Raphael Gualazzi al pianoforte e Edoardo Zosi che si esibirà suonando un violino Giuseppe Guarneri del Gesù Spagnoletti del 1734.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2951 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi