Senegalese filma borseggio e fa arrestare i colpevoli

Milano. Ieri alle 15.30 nella stazione Turati della metropolitana linea gialla, 2 moldavi, una donna di 26 anni e un uomo di 27, hanno borseggiato una giovane di 19 anni. Mentrela donna distraeva la vittima, l’uomo ha infilato le mani nella sua borsa e le ha rubato il borsellino.

Poco dietro di loro un uomo di 46 anni di nazionalità senegalese vede tutto. Comincia ad urlare “polizia polizia”, e con lo smartphone filma tutta la sequenza del borseggio. Gli uomini di una pattuglia della squadra bike della polizia di Stato sentono le urla e intervengono, scendendo in metropolitana, dove fermano i due moldavi indicati dal senegalese. I due, quando si sono visti scoperti, hanno tentato di liberarsi del portafoglio appena rubato gettandolo a terra.

Il senegalese però ha mostrato ai poliziotti il video e ha sottoscritto la testimonianza, permettendo l’arresto in flagranza dei borseggiatori. Il portafoglio è stato restituito alla vittima che, nella confusione e nella velocità in cui si sono svolti i fatti, non si era accorta di essere stata derubata.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 3109 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi