Manifestazione (del PD?) contro Beppe Sala. Vuol fare una discarica a Casorezzo

Milano. Domani mattina alle 9 in via Vivaio, davanti alla sede della città metropolitana di cui Beppe Sala è sindaco, i cittadini di Busto Garolfo e di Casorezzo bloccheranno la viabilitá e forse non solo quella. Il motivo della manifestazione è la concessione, da parte di città metropolitana, delle opere compensative per l’interramento di rifuti nelle cave di Casorezzo.

Vibeco e Solter

La Vibeco, società consociata della Solter, ha vinto l’appalto per lo smaltimento delle ecoballe della Campania e qualche folle ha scritto in alcuni documenti che nelle cave del parco del Gelso in Lombardia si possono seppellire rifiuti triturati. Proprio sopra la falda acquifera che serve acqua potabile a tutto l’alto milanese. La città metropolitana, con il beneplacito del suo sindaco Beppe Sala che non può non sapere, ha detto che si può fare purchè si costruisca una pompa che deprima la falda acquifera. L’azienda pare intenzionata a continuare in questa pazzia. Il danno ambientale potrebbe essere incalcolabile.

Il sindaco di Busto Garolfo Susanna Biondi (pd, o italia viva) e quello di Casorezzo (lista civica con componenti di sinistra) si troveranno quindi domani mattina a manifestare contro un esponente della loro stessa area politica.

Regione Lombardia è contro la discarica

Casorezzo discarica solter

Oggi i due sindaci e altri componenti delle associazioni antidiscarica di Busto Garolfo e di Casorezzo erano in regione Lombardia, ricevuti dal consigliere della Lega Simone Giudici. In regione cercheranno altri modi per impedire amministrivamente lo scempio ambientale che si vuole perpetrare.

La politica di sinistra deve imparare a badare al sodo e ottenere i risultati

Culture digitali

In genere non politicizzo queste questioni. Non mi importa molto di che parte politica è un sindaco se prende seriamente il suo compito, ma è ora che il sindaco di Milano si prenda le sue responsabilità visto che fa parte del partito (partito democratico o italia viva fa lo stesso) che ha promosso l’eliminazione della parte politica delle province.

Città metropolitana ha sempre messo i bastoni fra le ruote ai sindaci e ai cittadini che si battono contro le discariche di rifiuti nell’altomilanese, nel più totale disinteresse della maggioranza di sinistra che la amministra. Sala fa finta di non conoscere le sue responsabilità nei confronti del territorio? Che sia governo rossogiallo o Milano o città metropolitana i politici devono capire che la gente non si accontenta più delle parole. Vuole la Ciccia. Ed è per questo che si deve porre in evidenza il fatto che sarà saranno sindaci vicini al pd ( o italia viva,che è lo stesso) a contestare le scelte di Beppe Sala in città metropolitana.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2948 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi