Taglia la gola ad una giovane donna incinta

polizia stradale milano

Milano, via Arcivescovo Calabiana. Poco dopo le 21 del 20 settembre una ragazza nigeriana di 25 anni, in attesa di un bambino, è stata aggredita da un suo connazionale 33enne. I motivi non sono ancora chiari. Forse per gelosia. Quando è stata trovata a terra, la giovane donna aveva una profonda ferita al collo procurata con il coccio di una bottiglia, ma era cosciente ed urlava.La zona è quella fra viale Ortles e lo scalo di Porta Romana.

Annunci sponsorizzati

In un primo momento si è davvero temuto per la sua vita e per il bambino. I soccorritori l’hanno poi portata in codice giallo all’ospedale San Paolo. Non è in pericolo di vita.

Annunci sponsorizzati

Gli agenti della questura di Milano, intervenuti sul posto hanno trovato quasi subito l’aggressore. E’ stato molto importante l’apporto dei testimoni che l’avevano visto allontanarsi. Era ancora in zona. Nella confusione aveva perso dei documenti e stava strappando la carta di identità della donna. E’ stato arrestato e pare che fosse stato scarcerato durante la giornata.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4386 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.