Palpa una ragazza fuori dalla discoteca. Arrestato per violenza sessuale

Milano, la mattina del 10 settembre introno alle 5 del mattino tre ragazze italiane uscivano dalla discoteca Tocqueville e sono state molestate da un giovane senegalese che non ha desistito neppure di fronte all’intervento dei militari.

Il senegalese, 18 anni scarsi, avvicina le tre giovani donne più grandi di lui, di 22, 23 e 25 anni. Fa commenti per cui lo respingono e poi allunga le mani verso una delle tre. Le ragazze stavano andando verso il punto in cui avevano parcheggiato la macchina. Vedono la postazione dei militari dell’ operazione strade sicure e li raggiungono. I militari chiamano le forze dell’ordine. il senegalese non se ne va. Arriva una pattuglia della pavvicinanoolizia di Stato che identifica il ragazzo. E’ giovane ma ha già un precedente per atti osceni. Quando capisce che avrà dei guai lancia il bicchiere di un drink contro le ragazze, ne colpisce una e le bagna il vestito. Si ribella ai poliziotti.

Viene così arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Infatti una recente legge ha stabilito che l’accusa di violenza sessuale scatta nel caso di contatto, quindi anche per un palpeggio non gradito.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2881 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi