Sudamericani sbronzi provocano rissa a colpi di falcetto ad Abbiategrasso

Nel corso della nottata di domenica 8 settembre 2019, i Carabinieri di Abbiategrasso hanno arrestato sudamericani sbronzi che andavano in giro con la falce in pugno. Scongiurata ogni possibile tragedia. Tutto è successo ad Abbiategrasso (MI). In azione i militari dipendente NORM e Stazione CC Abbiategrasso.

Arrestati P. L. J. P., nato El Salvador nel 1977, residente Abbiategrasso; P. S. O. A., nato El Salvador nel 1988, residente Abbiategrasso.

Questi si trovavano all’interno di un cortile del centro abitato, mentre consumavano alcolici unitamente a P. N. nato nel 1962 (sottoposto alla misura degli arresti domiciliari). Venivano raggiunti da P.L.E.A., nato El Salvador nel 1973, residente in Abbiategrasso, rispettivamente fratello e cugino degli arrestati, che, in stato di ebbrezza, con una falce tentava di colpirli.

Inizialmente veniva affrontato da P.N., che riportava lievi ferite alla gamba. La successiva colluttazione tra i fratelli veniva interrotta dal cugino che, con la falce colpiva alla schiena uno dei fratelli.

gioco Sudamericani sbronzi provocano rissa a colpi di falcetto ad Abbiategrasso Abbiategrasso %Post Title, %Image Name, %Post Category

Immediatamente soccorso da personale medico del 118, veniva trasportato in codice giallo presso l’ospedale Humanitas di Rozzano (MI), dove si trova tuttora ricoverato non in pericolo di vita.

La vicenda scaturisce da pregressi dissidi familiari tra fratelli. Sono stati arrestati e processati con rito direttissimo disposto dall’autorità giudiziaria che ha convalidato l’arresto.

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 227 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi, rettifica o replica