Mamma di Marcallo aggredita dal figlio nullafacente

Stando alle indiscrezioni dei vicini di casa, le liti tra madre e figlio non erano sporadiche. I motivi dei diverbi sono stati ipotizzati dagli stessi conoscenti della famiglia. Difficile affermarlo con certezza. Sta di fatto però che stavolta la donna è finita in ospedale per le percosse del figlio.

Tutto è successo il 10 agosto 2019, nel pomeriggio, a Marcallo con Casone. I militari della Stazione dei Carabinieri di Magenta traevano in arresto V. M, classe 1984, residente a Marcallo Con Casone (MI),celibe, disoccupato, pregiudicato, già sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla vittima, poiché colto nella flagranza dei reati di maltrattamenti e lesioni personali ai danni della madre.

La donna, del 1959, coniugata, pensionata, è stata trasportata all’ospedale di Magenta, e ha riportato ferite che implicano 30 giorni di prognosi. Il figlio è stato arrestato e tradotto nella casa circondariale San Vittore di Milano.

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 262 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi