Accoltellato sull’uscio di casa a Milano

Milano, 6 agosto 2019. (Zona 2) viale Monza. Questa notte alle 04.16 un 30enne egiziano è stato ucciso a coltellate dopo una lite prolungata.

Annunci sponsorizzati

E’ successo all’altezza del numero civico 101 di Viale Monza fermata Rovereto del metrò, in un balcone interno al primo piano. Sul posto la squadra Mobile della Polizia di Stato della questura di Milano per le indagini.

Annunci sponsorizzati

Il corpo del giovane uomo, Milad Sheken Kamel Gerges, è stato trovato nella notte dal 5 e 6 agosto sul ballatoio nello stabile del cortile interno. Trovato disteso con tre profonde ferite al collo. L’omicidio pare sia stato commesso davanti alla porta di casa dell’egiziano; il quale coabitava con altri suoi connazionali. Al momento del ritrovamento è risultato chiaro che non c’era più nulla da fare, se non constatarne il decesso. Il coltello sporco di sangue è stato trovato non lontano dal corpo della vittima.

Tramite il 118 sul posto è giunta l’ambulanza, l’automedica. Le indagine sono condotte dalla Polizia scientifica dell Squadra mobile di Milano. Sul caso il sostituto procuratore Francesco Cairdi, ha aperto un fascicolo per omicidio volontario.
Il giovane egiziano era nato nel 1989, incensurato e con regolare permesso di soggiorno.

Annunci sponsorizzati

Pier da Milano
Pier da Milano 71 Articoli
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt. Abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri, mentre i nostri ci stanno dietro. Seneca

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.