Rapina al supermercato di Muggiò. Era agli arresti domiciliari

Muggiò (MB). Due poliziotti fuori servizio hanno sventato una rapina in un supermercato e arrestato il colpevole. Era un 26 enne che evaso dagli arresti domiciliari.

I due agenti si i trovavano casualmente, alle 19.05 d ieri sera, nei pressi del supermercato di via fratelli Bandiera a Muggiò, quando è entrato il rapinatore. L’uomo aveva l volto coperto e ha minacciato la cassiera con un coltello. Si è fatto consegnare 1500 euro e poi ha tentato di darsi alla fuga. I due agenti lo hanno bloccato e dopo una un breve lotta sono riusciti a disarmarlo, arrestarlo e a riprendere il bottino. Uno dei due agenti è in forze al commissariato di Cinisello Balsamo (MI), l’altro appartiene al Reparto Prevenzione Crimine della Lombardia.

Il rapinatore è invece un 26enne che avrebbe dovuto trovarsi in casa, dove stava scontando una condanna agli arresti domiciliari. E’ stato arrestato, accusato di rapina aggravata ed evasione. E’ stato anche denunciato ed indagato per resistenza a Pubblico Ufficiale e per le lesioni che ha procurato ai due agenti mentre cercavano di arrestarlo.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2743 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi, rettifica o replica