Nicholas Crespi vince la cuccagna a Boffalora

Il piatto di Santa Maria della Neve viene consegnata a Nicholas Crespi

Non c’è estate senza cuccagna a Boffalora, non c’è cuccagna senza gavettoni e anguriata. Il copione si è dunque ripetuto anche nel pomeriggio di domenica 28 luglio 2019 quando il palo orizzontale è stato montato sul ciglio del Naviglio Grande, a ridosso del ponte storico.

Annunci sponsorizzati

Nicholas Crespi vince la cuccagna a Boffalora 1 28/07/2019 Cronaca Altomilanese
I tentativi dei giovani di raggiungere la bandierina sul palo

Questi i ragazzi che hanno tentato di strappare il paletto con bandierina: Samuele Arciero, Sara Cantoni, Andrea Cattaneo, Luca Chiodini, Martina Conti, Mattia Correnti, Nicholas Crespi, Glenda Fior, Francesco Lungaro, Luca Magnotti, Andrea Restelli, Simone Serravalli, Sarah Tommasi, Jacopo Villa.

Annunci sponsorizzati
Nicholas Crespi vince la cuccagna a Boffalora 2 28/07/2019 Cronaca Altomilanese
La folla di spettatori

A strappare la bandierina e l’asticella è stato Nicholas Crespi, non senza fatica dato che il palo è stato sapientemente e abbondantemente ingrassato. “E’ da cinque anni che ci tento e per la prima volta ce l’ho fatta – ha commentato il 18enne boffalorese – C’è voluto equilibrio e un po’ di fortuna. Dietro ci sono tentativi di anni”.

A lui onori e glorie nonchè il piatto della patronale con Santa Maria della Neve, protettrice di Boffalora, consegnato dal sindaco Sabina Doniselli in una piazza del Comune affollatissima di spettatori e di quanti hanno gustato l’anguriata.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 628 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.