Distribuiscono sacchi dell’immondizia per monitorare le case e fare furti?

Resta ancora da capire l’intenzione dei finti operatori di Aemme Linea Ambiente che nei giorni scorsi si sono presentati nelle case della gente per distribuire gratuitamente sacchi gialli e viola per la differenziazione della plastica e dell’indifferenziata.

Annunci sponsorizzati

Una consegna porta a porta. L’ultimo caso in via Buccari. Citofonano, si spaccaino per rappresentanti della società, lasciano i rotoli di sacchetti e poi se ne vanno senza chiedere nulla come compenso. Hanno lasciato nel landrone del condominio 8 rotoli di sacchi gialli e 8 viola.

Annunci sponsorizzati

A che scopo? Si presume per controllare i condomini, in vista magari di un possibile furto da mettere in atto successivamente, dato che il codice dei sacchi non è corretto. La supposizione è questa: entrare nell’abitazione per monitorare l’ambiente, le persone, eventuali telecamere o allarmi, vie di fuga.

E il numero dei rotoli? Forse, se i condomini sono 8 e si lasciano 8 rotoli, se ne vengono ritirati supponiamo 6 significa che due in appartamenti in quell’ora o in quel periodo non hanno al loro interno i padroni di casa perchè al lavoro, in vacanza o semplicemente assenti. Le ipotesi sono diverse

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 643 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.