Filo diretto con i Carabinieri. Lo sportello in Comune

L’Amministrazione comunale prosegue le iniziative volte all’aumento della sicurezza a Cisliano. Da venerdì 21 giugno 2019 si attiva in municipio lo sportello di ascolto per i cittadini a cura dell’Arma dei Carabinieri. Sarà attivo settimanalmente, il venerdì, dalle 10.30 alle 12.30.

Annunci sponsorizzati

La cittadina è stata toccata in passato da infiltrazioni della malavita organizzata in attività di ristorazione, è interessata ancora oggi dalla prostituzione nelle zone di campagna che cingono l’abitato, è vittima di schiamazzi notturni e di furti. Quest’ultimi due scenari sono comuni a più municipalità nella zona ma da domani, venerdì 21 giugno 2019, i cittdaini avranno un canale in più per far sentire la loro voce.

Annunci sponsorizzati

Lo sportello

Sarà presente il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Bareggio, maresciallo Merolli, con il quale i cittadini potranno confrontarsi. Lo sportello sarà attivo ogni venerdì dalle 10.30 alle 12.30 presso l’ufficio predisposto nel Poliambulatorio di via Piave 21.

Cosa fa lo sportello

L’obiettivo di questa iniziativa dell’Arma dei Carabinieri è quello di creare un rapporto sempre più stretto con i cittadini presidiando sempre più e al meglio il territorio.

Annunci sponsorizzati

Si ricerveranno istruzioni su come usare il numero unico di soccorso del 112 e in quali casi chiamare. I Carabinieri ascolteranno le problematiche relative alla sicurezza per poter prevenire la criminalità e questo significa che si potrà denunciare non solo un abuso ma situazioni sospette, al di fuori della legge. Non occorre essere necessariamente vittime. Gli uomini dell’Arma daranno anche consigli pratici sulle varie situazioni che i cittadini sottoporranno loro.

Annunci sponsorizzati

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 630 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.