Autista beccato a Ossona mentre trafugava gasolio rubato ad Arluno

E’ stato colto sul fatto, lunedì 10 giugno 2019, un autista di un mezzo pesante mentre cedeva illegittimamente gasolio asportato dalla cisterna di carburante. A sorprenderlo una pattuglia della Polizia stradale di Magenta. Ora l’autista è indagato per furto.

E’ successo nei pressi di via Pertini, vicino a una pizzeria. Il conducente dell’autoarticolato era diretto ad Arese, aveva appena rifornito la cisterna ad Arluno e dopo aver percorso pochi chilometri si è fermato a Ossona.

Qui l’intervento della Polstrada che, nel percorrere via per Mesero, ha notato due persone che si scambiavano una grossa tanica in plastica: tra un auto ed il mezzo pesante. Gli agenti, insospettiti dal gesto avvenuto frettolosamente, hanno così deciso di procedere al controllo di persone e veicoli. Accertando che all’interno del bagagliaio dell’auto erano state posizionate tre taniche, da venticinque litri l’una e piene di gasolio (che il conducente aveva prelevato illegittimamente dalla cisterna), hanno proceduto. I 75 litri di carburante sono stati recuperati e riconsegnati all’azienda.

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 206 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi, rettifica o replica