I sardi magentini e bareggesi in festa a Corbetta. Cultura e solidarietà

A Corbetta di sardi se ne contano qualche centinaio e nella vicina Magenta altrettanto. Qui è nato il Circolo culturale “Grazia Deledda” che ormai da tradizione organizza la “Sardegna solidale in festa” al parco Tonella” di Soriano, a Corbetta.
Il weekend di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno 2019 è dunque trascorso tra degustazioni tipiche, musica, balli e intrattenimenti di vario genere, nonché il pranzo benefico a favore del progetto di Anffas “Dopo di noi, con noi”.

FB_IMG_15600640871195239 I sardi magentini e bareggesi in festa a Corbetta. Cultura e solidarietà Bareggio Cronaca Altomilanese Storia e Cultura   %Post Title, %Image Name, %Post Category

«Nella prima parte dell’anno ci siamo dedicati ad eventi culturali e alla promozione di prodotti eno-gastronomici italiani. Ancora a Soriano, in occasione dell’edizione 2019 della “Sardegna solidale in festa”, abbiamo presentato tre menù con banchetto degustazioni: cena con pasta, cacio e pepe, pecorino romano dop, cena tipica sarda a base di maialetto e altro ancora – premette Valter Argiolas, referente del Circolo magentino – Abbiamo partecipato assieme agli altri circoli del territorio a “Sa die de sa Sardignia” a Saronno per promuovere la cultura sarda, fare cultura, riunirci.
Nel secondo semestre dell’anno siamo pensando a una serie di eventi culturali e alla presentazione di libri. Continua poi la collaborazione con i circoli di Bareggio-Cornaredo e di Parabiago».

Nella serata di sabato 8 giugno 2019 i protagonisti sono infatti stati la musica live con i Giu.An.Ga e il gruppo folk “Amedeo Nazzari” di Bareggio appartenenti all’omonimo Circolo che si sono esibiti davanti al pubblico di commensali e che hanno regalato suggestioni d’altri tempi. Ancora una volta, unendo le forze, i sardi hanno dato prova di essere portatori di un bagaglio culturale ricco che mantiene le proprie radici e che sa interagire con la terra che li ospita da anni.
Oggi, domenica 9 giugno, dalle 12.30, pranzo benefico a base di pecora sarda e pane Zichi di Bonorva.

Parteciperanno le associazioni locali del progetto “Dopo di noi, con noi” targato Anffas

Donazione e intrattenimento a seguire. Prenotazioni al 339.6462161. Il pranzo e la cena permetteranno inoltre di promuovere la cultura sarda, componente di rilievo (anche a livello numerico) nel Magentino, nonché i prodotti di aziende artigianali sarde per creare un circolo virtuoso agro-alimentare di respiro nazionale.

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 206 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi, rettifica o replica