Salviamo il pianeta…a partire da Albairate. In prima linea le scuole primarie

wSulle orme di Greta Thumberg, la giovane attivista ecologista svedese, anche gli alunni della scuola primaria Pisani Dossi (Istituto comprensivo Erasmo da Rotterdam) di Albairate, si attiveranno il 1°giugno in quella che sarà la festa di fine anno scolastico a tema “Salviamo il paesaggio”.

Del resto, già durante il percorso scolastico i bambini sono stati istruiti sulle pratiche per la salvaguardia del pianeta, che vanno dalla raccolta differenziata alle buone pratiche per evitare sprechi o situazioni che potrebbero creare inquinamento. Piccoli gesti ma significativi, come quello che si compirà davanti a tutti nella composione dello striscione con la scritta “Salviamo il pianeta”, usando tappi di plastica non gettati ma così riciclati.

Alla festa è infatti invitata la cittadinanza intera e si svolgerà per gran parte all’aperto. Il ritrovo è alle 9. Le classi prime partiranno da piazza Garibaldi, le seconde dell’oratorio, le terze dal parco Bellini, le quarte da piazza Mercato e le quinte dal cortile della biblioteca. Si sfilerà per le vie della città in un corteo colorato e allegramente chiassoso, come ormai da tradizione. I gruppi convoglieranno alla sede dall’istituto, dove si canterà tutti insieme per la salvaguardia del pianeta: uno solo, prezioso e nel quale le nuove generazioni hanno il diritto di poter vivere con la stessa qualità  dei 5 elementi goduta da genitori e nonni. 

Seguirà l’esibizione delle classi quarte al flauto e delle classi quinte con la banda cittadina

E ancora: apertura degli stand della scuola, estrazione della lotteria, rinfresco. Insomma, non ci si farà mancare proprio nulla. Per l’occasione saranno esibite anche le magliette realizzate per l’occasione a tema “Salviamo il pianeta”.

Cristina Garavaglia
Cristina Garavaglia 275 Articoli
Giornalista

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi