Sempre più spesso, la fine della relazione sfocia in violenza e atti persecutori

Milano, via Pozzobonomelli, in zona Niguarda. Alle 7.45 di ieri mattina, alcuni passanti hanno chiamato i carabinieri a causa di una lite. Un uomo stava strattonando una donna per strada. C’erano urla e spintoni.

Annunci sponsorizzati

I carabinieri arrivati sul luogo hanno trovato un italiano di 53 anni, con qualche precedente e senza fissa dimora. La convivenza con una coetanea, che durava dall’autunno del 2015, è finita malamente lo scorso 25 febbraio. La causa della fine della relazione sarebbero i comportamenti paranoici e aggressivi dell’uomo iniziati, secondo la donna, lo scorso luglio. Ora l’uomo è stato arrestato e portato a san Vittore, con l’accusa di atti persecutori.

Annunci sponsorizzati

Lo scorso 25 febbraio aveva gettato, infatti, due vasi dal balcone. Poi il 4 marzo erano intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile per una lite. Il 7 marzo c’è stata la richiesta di ammonimento presentata all’ufficio stalking della questura. Il 14 marzo si era presentato sul posto di lavoro della donna, alle 16, ed erano dovuti intervenire gli agenti della polizia di Stato.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4386 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.