Fuori strada e un uomo muore per far pipì

Arluno – È appena arrivata la notizia di un bruttissimo incidente avvenuto questa notte intorno alle 3 ma che è stato scoperto intorno alle 6.13 di questa mattina, sulla strada provinciale 214, nei pressi di Rogorotto.

Dalle foto inviate dai Vigili del fuoco di via Messina, sul posto per i soccorsi, si può notare una delle due auto ribaltatata nel prato. Nell’impatto,infatti, un uomo è morto. Il suo corpo è stato trovato  all’arrivo dei vigili del fuoco. Era sotto l’auto. Per estrarlo è stato necessario rovesciare la macchina.

I carabinieri della compagnia di Legnano, intervenuti sul posto questa mattina, hanno appurato che l’uomo aveva parcheggiato l’auto sul ciglio della strada. Era sceso e si era diretto nel prato, probabilmente per fare pipì. In quell’istante è arrivata una ford fiesta che, nell’affrontare la rotonda, ha perso aderenza con l’asfalto. È finita nel prato e lo ha investito in pieno, uccidendolo.

Gli occupanti e l’autista dell’auto non si sono resi conto di aver investito qualcuno. Non essendosi feriti, sono scesi dall’auto e sono tornati a casa a piedi, con l’idea probabilmente di recuperare l’auto questa mattina. Della vittima dello sfortunatissimo incidente si sa solo che è di nazionalità romena.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2881 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi