A Ossona Furti in auto

Ossona, brutte notizie per una maratoneta: furto in auto mentre corre
Foto di repertorio, proprietario d'auto che constata un furto e la rottura del finestrino

La scorsa notte, a Ossona, alcuni sconosciuti hanno aperto un’ auto frugando da tutte le parti. Fortunatamente il proprietario non aveva lasciato nulla di valore all’interno e i ladri sono rimasti a bocca asciutta. E’ successo in uno dei parcheggi di via Boccaccio. Non sembra però essere stato l’unico episodio di automobili depredate ieri notte. Alcuni testimoni riferiscono di aver trovato i resti di finestrini rotti in altri luoghi del paese, questa mattina. Il raid dei ladri notturni si sarebbe svolto fra la via Marconi, la via patrioti e la via Boccaccio. La notizia è in aggiornamento, nel caso di conferme su quanto successo ieri sera. La scorsa settimana però la via Boccaccio era stata il teatro di una lite notturna fra extracomunitari. Ne aveva dato notizia il settimanale Altomilanese.

Aggiornamento

Sta circolando anche la voce che l’altra notte ci siano stati altri casi di auto danneggiate e da cui hanno rubato degli oggetti dopo averne rotto i finestrini.
“O il sindaco  Venegoni risolve il problema, o lo lasci fare a chi è in grado di gestire la situazione. Non vogliamo tornare come due anni fa, invasi dai ladri.” “Si dia un mossa, che è sempre troppo tardi”. Queste parole sono state pronunciate questa sera da alcuni cittadini arrabbiati con l’amministrazione comunale a proposito del raid di furti che pare essere stato organizzato ieri notte a Ossona

 

 

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2398 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi