Evaso dai domiciliari ad una settimana dall’ultimo arresto. Ritorna ai domiciliari

MIlano. La polizia di Stato ha nuovamente arrestato, in stazione Centrale, un cubano di 26 anni evaso dai domiciliari. La Squadra di Pg delle Polfer lo conosceva. Lo avevano già arrestato la settimana scorsa. Si sapeva infatti che, da una settimana circa, avrebbe dovuto restare chiuso in casa.

Annunci sponsorizzati

L’uomo invece si aggirava nella zona dell’ufficio cambi della Stazione Centrale. Ad un certo punto altre persone lo hanno avvicinato. Insieme a loro è salito su un’auto. La squadra della Polfer ha quindi deciso di fermarli per effettuare un controllo.

Annunci sponsorizzati

Tutti gli occupanti dell’automobile erano senza documenti. Gli stranieri che intendono delinquere, regolari o meno, evitano di avere addosso i documenti di identificazione. La polfer ha portato il gruppo in ufficio, per il controllo delle impronte digitali e delle foto segnaletiche. Una volta identificati sono risultati aver tutti numerosi precedenti penali e di polizia. Il cubano è stato arrestato per essere evaso dai domiciliari.

Però, dopo la convalida e il processo per direttissima, è tornato agli arresti domiciliari.  Restare perplessi di queste scelte da parte del sistema giudiziario è normale, ma chissà, forse li liberano perchè le carceri sono già strapiene.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4354 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.