Alla Fiera di Rho la tre giorni della Milan Games Week

Si sta tenendo a Milano, alla fiera di Milano Rho uno degli eventi più attesi dai giovani amanti del mondo dei videogiochi. Il Milan Games Week infatti, ha aperto oggi e si protrarrà fino a Domenica 7.

Annunci sponsorizzati

Tutte le novità delle maggiori case produttrici di videogiochi

Nella kermesse videoludica, è possibile giocare diversi titoli tra i più noti ed attesi, in diversi stand di produttori sia di giochi, sia di consolle o computer realizzati apposta per il gaming. Già il primo giorno dei tre dedicati al gaming le file per potersi sedere ad una delle tantissime postazioni erano in alcuni casi abbastanza consistenti, ma per provare dispositivi come il visore VR della playstation, o per giocare a spider man, Fortnite o i giochi della Lego games per molti quelle code non sono state certo un problema.

Annunci sponsorizzati

Tra cosplayer progamers e gamers-influencers moltissime celebrità

In uno dei padiglioni più gettonati, si sono tenute e si terranno sessioni di gioco con vere e proprie star del mondo dei gamers. Nella Twitch Louge (per i non esperti Twitch è una sorta di youtube unicamente dedicata ai videogiochi) davanti ad un pubblico molto numeroso, si sono battuti in postazioni dedicate comuni giocatori scelti a caso tra il pubblico e personaggi famosi in questo ambiente, come Power3R o Ciccio Gamer, sfidandosi a Fortnite on line con altri giocatori. Anche per chi non è appassionato al mondo dei videogames lo spettacolo è assicurato, grazie ad un’abile regia televisiva che rende possibile vedere sia le azioni di gioco sia presentatori e giocatori sui wallscreen posizionati in modo da permettere un’ottima visuale da qualsiasi punto dell’arena.

Tra tanta tecnologia moderna il retro game strizza l’occhio a chi ha superato gli anta

Alla Fiera di Rho la tre giorni della Milan Games Week 1 05/10/2018 Fiere e mercati Milan games week
Foto di Gianluca Preti

Se per i più giovani Visori per la realtà virtuale e dispositivi futuristici sono l’attrazione più interessante, anche per i genitori, e in qualche caso anche per i nonni, c’è comunque del materiale interessante. È il caso ad esempio dello stand di games collection, che mette in mostra consolle come ad esempio, quelle della Atari, della Sega e della Commodore, in voga negli anni ‘80-90.

Annunci sponsorizzati

Avatar
Gianluca Preti 123 Articoli
Videomaker, grafico, fotografo, appassionato di Milano.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.