Farmacia Caiazzo ancora sotto sequestro preventivo

I Nas dei carabinieri di Milano, agli ordini del Comandante Pignatelli, hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, richiesto dal sostituto procuratore dott. Monti, della Farmacia Caiazzo.

Annunci sponsorizzati

La farmacia e il relativo deposito farmaceutico sono ora chiusi e affidati ad un amministratore nominato dal giudice. Si pensa che si disporrà per la riapertura al più presto, per non togliere il servizio farmaceutico al quartiere.

Annunci sponsorizzati

Dopo indagini durate un anno, i nas hanno appurato che farmacia e deposito erano al centro di un traffico illecito di farmaci, specialmente di classe A e H, antitumorali e psichistrici contenenti anche oppio. 

Dalla documentazione sequestrata nella farmacia, questi farmaci avrebbero dovuto essere esportati perchè acquistati ospedali esteri, invece finivano nel mercato illecito dei paesi asiatici e del medio oriente, interrompendo oltrettutto la catena della corretta conservazione. La farmacia Caiazzo era già stata al centro delle cronache qualche tempo fa per un’indagine della Dia.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4382 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.