Al PAC di Milano commemorazione per la bomba esplosa 25 anni fa

Il 27 luglio del 1993 un’autobomba esplose in via Palestro, a Milano uccidendo cinque persone, ferendone molte altre e devastando il padiglione d’arte contemporanea e la zona circostante.
In occasione del 25° anniversario della strage mafiosa, il 27 luglio 2018 si terrà al PAC una giornata di commemorazione. Alle ore 10 il sindaco Giuseppe Sala e il vicesindaco Anna Scavuzzo deporranno delle corone per ricordare le vittime della strage.

Annunci sponsorizzati

La mostra fotografica

Di seguito ci sarà l’inaugurazione della mostra fotografica “La mafia uccide solo d’estate. 25 anni dalla strage di via Palestro” e poi alle ore 10:30 gli interventi guidati dal titolo “Una strage volta a ricattare lo Stato”: interverranno il sindaco Giuseppe Sala, il presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolè, il direttore regionale dei Vigili del fuoco Dante Pellicano, Inoltre, Cesare Giuzzi intervisterà Francesco Del Bene, sostituto procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo.

Annunci sponsorizzati

Le attività fino a tarda serata

in serata a partire dalle ore 21, si potranno ascoltare letture, musiche e testimonianze di persone che quella notte sono rimaste ferite, oltre agli interventi del vicesindaco Anna Scavuzzo e del presidente della Commissione consiliare Antimafia David Gentili. Alle 23:15 il suono di una sirena ricorderà il preciso momento in cui la l’auto-bomba riempita di tritolo è esplosa, davanti al PAC.
Durante tutta la giornata di Venerdì, fino alle ore 24 si potrà visitare il PAC con ingresso gratuito.

Cosa espone il Padiglione d’arte moderna in questo periodo

Al PAC, è possibile visitare la mostra “Brasile il coltello nella carne”. A cura di Jacopo Crivelli Visconti e Diego Sileo, la mostra prosegue un’esplorazione dei continenti alla ricerca di tracce di arte contemporanea. Sono presenti opere di 30 artisti brasiliani che hanno creato dagli anni settanta in poi. La mostra è promossa dal Comune di Milano – Cultura e prodotta dal PAC con Silvana Editoriale, patrocinata dal Consolato Generale del Brasile a Milano, e curata da Jacopo Crivelli Visconti e Diego Sileo con l’aiuto di TOD’S, che è lo sponsor dell’attività espositiva del PAC, oltre al contributo di Alcantara e Cairo Editore. è inoltre supportata da Vulcano, unità di produzione contemporanea.

Gli artisti in mostra:

Annunci sponsorizzati

Maria Thereza Alves; Sofia Borges; Paloma Bosquê; Jonathas de Andrade; Iole de Freitas; Daniel de Paula; Deyson Gilbert; Fernanda Gomes; Ivan Grilo; Carmela Gross; Tamar Guimarães; Maurício Ianês; Clara Ianni; Francesco João; André Komatsu; Runo Lagomarsino; Leonilson; Ícaro Lira; Cinthia Marcelle; Ana Mazzei; Letícia Parente; Regina Parra; Vijai Patchineelam; Berna Reale; Celso Renato; Mauro Restiffe; Luiz Roque; Daniel Steegmann Mangrané; Tunga; Carlos Zilio.

Annunci sponsorizzati

Avatar
Gianluca Preti 123 Articoli
Videomaker, grafico, fotografo, appassionato di Milano.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.