Parapendio. Liberi in volo. I campionati europei

parapendio

Dal 16 al 28 luglio 2018 in Portogallo , a Montalegre, si terrà la quindicesima edizione dei campionati europei di volo Libero con il parapendio. Vi parteciperà anche la squadra nazionale italiana, composta dalla Milanese Silvia Buzzi Ferraris fresca Christian Biasi di Rovereto Trento virgola ioachim oberhauser di termino, Federico nevastro di padova, dall’ Emiliano e Michele boschi, da Marco littamè di Torino da Alberto Vitale di Bologna e dal campano Marco busetta.

Annunci sponsorizzati

La squadra è stata convocata dal CT Alberto Castagna di Cologno monzese. L’avversario più temibile è quello francese, i cui piloti negli ultimi cinque campionati del mondo hanno vinto altrettante Medaglie d’Oro individuali maschili due femminili e tre a squadra. Durante gli ultimi europei I francesi hanno vinto tutte le medaglie d’oro e una argento femminile mentre gli italiani hanno vinto una medaglia d’argento nell’individuale Grazie a Ioachim Oberhauser È una medaglia di bronzo a squadre.

Annunci sponsorizzati

La città di Porto Alegre è circondata da Alte montagne e da Valli aperte e ha già ospitato altrimenti internazionali di volo il decollo sarà da serra do la Rocco a 1500 metri di altitudine. E voleranno anche per 100 km prima di raggiungere l’ atterraggio. Il titolo è assegnato in base ai risultati conseguiti da ciascun pilota nel corso di 10 voli uno al giorno meteo permettendo oltre 30 le nazioni partecipanti per un massimo di 150 piloti.

Subito dopo quello di battere i mostri francesi che da anni regnano incontrastati nei cieli. I piloti transalpini negli ultimi cinque campionati del mondo di parapendio hanno vinto altrettante medaglie d’oro individuali maschili, due femminili e tre a squadra. Durante gli scorsi europei, dove l’Italia ha vinto una medaglia d’argento nell’individuale grazie a Joachim Oberhauser e quella di bronzo a squadre, i cugini d’oltralpe hanno riempito il sacco con tutte le medaglie d’oro e l’argento femminile.

La squadra di parapendio

Annunci sponsorizzati

Questi i convocati dal CT Alberto Castagna di Cologno Monzese: Silvia Buzzi Ferraris, milanese e fresca di titolo italiano, Christian Biasi di Rovereto (Trento), Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano), Federico Nevastro (Padova), l’emiliano Michele Boschi, Marco Littamè (Torino), Alberto Vitale (Bologna) e, dalle pendici dell’Etna, Marco Busetta.

La cittadina di Montalegre è situata nel nord del Portogallo, nel distretto di Vila Real. Tutto intorno alte montagne, valli aperte e vaste pianure, sito di volo collaudato che ha già ospitato altri eventi internazionali. Dal decollo di Serra do Larouco a 1525 metri d’altitudine i piloti dirameranno lungo percorsi contrassegnati da punti salienti del territorio e, con condizioni del tempo favorevoli, voleranno anche per 100 km prima di raggiungere l’atterraggio.
Il titolo è assegnato in base ai risultati conseguiti da ciascun pilota nel corso di dieci voli, uno al giorno, meteo permettendo. Oltre 30 le nazioni europee partecipanti per un massimo di 150 piloti, numero dettato da ragioni organizzative e di sicurezza.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4355 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.