Corsi autodifesa, controllo del territorio,Ossona sicura e controllo di vicinato. L’offerta dei volontari per Ossona

screenshot_2018-07-08-12-30-55-1914305558-e1531073453656-251x300 Corsi autodifesa, controllo del territorio,Ossona sicura e controllo di vicinato. L'offerta dei volontari per Ossona Piazza Litta Prima Pagina   Martedì 10 luglio alle 20:30 presso i il circolo di Ossona Insieme in Piazza Aldo Moro inizia la seconda sessione del corso base di autodifesa dedicato alle donne organizzata dalla Guardia Nazionale. Come la prima volta, sono quattro serate dedicate alla pratica e alla teoria, che permettono di prendere coscienza delle proprie possibilità di difesa e che mostrano alcune tecniche per sottrarsi alle aggressioni.

Il sistema di volontariato nella sicurezza

Il corso base di autodifesa dedicato alle donne è solo una delle attività che la Guardia Nazionale ha messo a disposizione di Ossona. Attualmente il sistema del volontariato nel campo della sicurezza del paese è composto da tre livelli che interagiscono fra loro, composti più o meno dalle stesse persone. C’è il sistema di controllo di vicinato che ha a disposizione un gruppo Facebook, chiamato Ossona sicura, e una chat WhatsApp, chiamata Uno per tutti. Sul gruppo Facebook sono pubblicati i post di chi nota problemi particolari di sicurezza, di furti, o segnalazioni meno importanti ma comunque da fare.

Il gruppo Whatsapp, più veloce, permette ad una trentina di persone di Ossona di segnalare velocemente qualunque emergenza, dopo naturalmente averla segnalata alla polizia locale o ai carabinieri. Il vantaggio è quello della veloce circolazione di notizie, come la presenza in paese di persone sospette e la loro localizzazione.

Ossona sicura

Un passo ulteriore si è fatto con il Comitato Ossona sicura che ha un direttivo è uno statuto, può prendere delle decisioni organizzative e per legge può promuovere delle richieste all’amministrazione comunale.

La Guardia Nazionale

Il passo ulteriore, il più importante, è stata la Costituzione del distaccamento Milano ovest Ticino della Guardia Nazionale , che ha portato alcuni componenti del comitato Ossona sicura a iniziare il percorso di formazione che permette di avere in paese un’organizzazione a supporto della polizia locale e che si occupa di prevenzione sulla sicurezza.

I volontari, una volta debitamente formati sia dal punto di vista legislativo sia dal punto di vista pratico, in un ambito di convenzione con il Comune, firmata dal sindaco che è primo responsabile della sicurezza del paese, possono girare per il paese in divisa, intervenire in caso di emergenza, utilizzare le radio , effettuare dei turni di presenza e di reperibilità. Lo scopo è quello di garantire sorveglianza e superare il GAP della mancanza di forze dell’ordine presenti in paese durante le ore in cui la polizia locale non è in servizio.

Non si tratta solo di scoraggiare i furti e gli altri reati che si verificano in paese, ma anche di proteggere l’ambiente e di imparare a conoscere molto bene casa propria.

Attualmente la legge promuove il volontariato civile nella sicurezza. La Guardia Nazionale lavora nell’ambito della legge regionale sulla polizia locale e in quella statale che permette ai sindaci di nominare i pubblici ufficiali anche i volontari incaricati di servizi per la comunità.

I volontari della Guardia Nazionale fanno parte della protezione civile e hanno una formazione specifica. Quindi anche senza convenzione con il comune, possono intervenire in emergenza, come qualsiasi cittadino, utilizzando la propria esperienza.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2355 articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l'ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it). Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi