Fermati due giovani che avevano aggredito dipendenti ATM

Sono attualmente in stato di fermo, due italiani ritenuti responsabili dell’aggressione ai danni di due dipendenti ATM . L’aggressione era avvenuta nella notte lo scorso 15 maggio, tra le ore 3:24 e le 3:49 in piazza Cadorna.

Pubblicità

funerali Lista

La dinamica dei fatti

I due dipendenti ATM erano intervenuti per aiutare un collega. L’autista, aveva dovuto fermarsi a causa di un atto vandalico nei confronti del mezzo che stava conducendo. Il mezzo era un autobus adibito alle corse sostitutive della metropolitana M2. Secondo la ricostruzione dei fatti, un gruppo di giovani ha creato, in un primo momento, sull’autobus alcuni tafferugli, in prossimità della stazione di Porta Genova. Approfittando del fatto che tali giovani erano momentaneamente scesi dal mezzo durante i tafferugli, l’autista è riuscito a ripartire lasciandoli a piedi. In un secondo tempo, arrivati a Piazza Cadorna, il gruppo di giovani ha riconosciuto il mezzo e l’autista che secondo loro si era reso colpevole di averli lasciati per strada. Per questo hanno iniziato a vandalizzare il mezzo. A questo punto due graduati ATM sono corsi in soccorso dell’autista al fine di fermare gli atti vandalici. È stato qui che l’aggressione verso i due graduati ha raggiunto il culmine della violenza.
L’aggressione, portata avanti dal gruppo di più persone, è stata di una violenza tale, come si può vedere dal video fornito dalla questura di Milano e proveniente dalle videocamere di sorveglianza del mezzo su cui è avvenuta l’aggressione. Le due vittime dopo l’aggressione dovettero essere trasportate al pronto soccorso per cure mediche. A una delle due ha ricevuto una prognosi di 90 giorni.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Chi sono gli arrestati

Touil Mohamad Wisen Leon nato nel 1993 a Milano, ha già dei precedenti per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, mentre, Lablanche Pierre Lorenzo del 1995, ha Precedenti per Resistenza a pubblico ufficiale, minaccia e lesioni personali. Durante l’aggressione era presente anche un minorenne.

Pubblicità
Commenti Facebook
Pubblicità
  • Bed & breakfast La Scala a Rho

  • GT Consulting

Avatar
Gianluca Preti 123 Articoli
Videomaker, grafico, fotografo, appassionato di Milano.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.