Botte e parolacce ai poliziotti che li portavano in questura

Ieri sera intorno alle 21 alcuni poliziotti sono stati aggrediti verbalmente da degli algerini che stavano accompagnando all’interno del centro immigrazione di via Fatebefratelli, presso la questura per essere identificati.

Annunci sponsorizzati

Dopo che li avevano colpiti e presi a parolacce, uno degli algerini ha tentato di ingoiare una lametta. E’ uno dei sistemi che utilizzano i delinquenti per tentare di evitare il carcere e farsi ricoverare in ospedale. Fortunatamente uno degli agenti è riuscito a estrargli la lametta dalla bocca prima che riuscisse nel suo intento. “Siete tutti pezzi di merda. Stronzi. Figli di puttana”. Gridavano gli algerini nei confronti dei poliziotti. Uno degli agenti ha dovuto essere medicato in ospedale per le percosse ricevute.

Annunci sponsorizzati
Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4372 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.