Stazione Centrale nel mirino. 7 arresti in una settimana

Non siamo ancora arrivati al ventesimo giorno del mese di gennaio 2018 e gli uomini della Polizia di Stato hanno già compiuto 7 arresti e sequestrato 3 chili di droga durante diversi momenti dei controlli di routine nella zona della Stazione Centrale.

Pubblicità

Piazza duca d’Aosta si candida così sin dall’inizio dell’anno all’award milanese come miglior luogo di furti e maggior concentrazione di malviventi, il più delle volte stranieri. Durante la settimana fra il 9 e il 17 gennaio gli agenti del Commissariato Garibaldi -Venezia della Questura di Milano, insieme al III Reparto Mobile e al Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, hanno controllato 108 persone accompagnandone 41 in Questura per la verifica da parte dell’Ufficio Immigrazione della loro posizione sul territorio nazionale.

Pubblicità

Due cittadini stranieri sono stati indagati per possesso ingiustificato di grimaldelli e per ricettazione (;erano ovviamente in possesso di oggetti rubati). 6 stranieri sono stati arrestati per spaccio di droga e 1 perché al controllo è risultato destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere. Quindi lo scorso 16 gennaio un senegalese è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale dopo essere stato accompagnato in questura. Ha infatti tirato un pugno all’agente che stava eseguendo le procedure per il suo rimpatrio.

In particolare

Il 9 gennaio un ghanese è stato arrestato per spaccio. Aveva con sè 3,40 grammi di marijuana e 10 euro, oggetto della compravendita. Nello stesso momento 2 nord africani irregolari (per chiarezza, clandestini) sono stati portati in qustura per l’identificazione.
Il 10 gennaio arrestati altrui due piccoli spacciatori. Un algerino e un marocchino che avevano 1,5 grammi di hashish e 500 euro in contanti.
il 12 gennaio è la volta di un libico e di un nigeriano arrestai per spaccio. li hanno trovati in possesso di 8 grammi di marijuana e 1,6 grammi di eroina, oltre a 125 euro.

Colpo grosso

Pubblicità

Il 15 gennaio il colpo grosso. Un marocchino è fermato mentre era a bordo di un motorino e percorreva piazza Luigi di Savoia. Risulta avere precedenti per spaccio e gli trovano addosso 2mila euro. Durante la perquisizione della sua abitazione in via Termopili 36 sono ritrovati 3 kg di hashish. Nella stessa giornata altri tre cittadini nordafricani sono accompagnati in questura per l’identificazione. E infine la questura ha disposto per il rimpatrio di 4 marocchini e un tunisino.

Pubblicità

GT Consulting

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4461 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.