Mucca aggredisce il mungitore

Morimondo – Questa alle 5 di mattina alla cascina Celina di sopra. Un mungitore di 53 anni è stato aggredito da una mucca dopo la mungitura.

Aveva appena finito di mungerla e stava passandole davanti quando, non si sa per quale motivo, la mucca lo ha caricato e lo ha sbattuto, senza troppo complimenti, a ridosso del cancello dello stallo. In quel momento l’uomo era solo ma fortunatamente non ha perso i sensi ed è riuscito a chiamare aiuto con il cellulare. Sul posto è arrivata in codice giallo un’ambulanza della croce azzurra di Abbiategrasso accomagnata da un’automedica e dai carabinieri della copagnia di Abbiategrasso.

Non si sapevase la mucca avrebbe permesso di soccorrere il ferito e se gli altri animali erano tranquilli. I carabinieri hanno quindi permesso ai soccorritori di avvicinarsi al ferito tenendo d’occhio le mucche. La situazione del ferito sembrava molto grave e dopo il primo soccorso è stato portato in codice rosso all’ospedale a Rozzano. Poi in ospedale la gravità della situazione è fortunamente rientrata e al 53enne è stata data una prognosi di 30 giorni per una contusione polmonare, 3 costole rotte e un trauma cranico.

Ilaria Maria Preti
Chi sono Ilaria Maria Preti 2290 articoli

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Lavoro come Web Content Specialist per varie testate giornalistiche e blog. Oltre a cronaca Ossona, mi occupo della redazione di Zoom Milano (Zoommilano.it) e conduco l’ufficio stampa di Conflavoro Pmi Milano (conflavoro.mi.it).
Ho scritto di politica, cronaca, turismo, ma anche di edilizia, tasse, assicurazioni, e persino di calcio.

Commenti e Diritto di replica

Rispondi