Pusher arrestato 2 volte in una settimana in corso Como

stazione centrale Milano Carabinieri

Avevano fatto lunghe indagini, non facili, per incastrarlo dopo che era apparso in un servizio televisivo di La7 sulla movida di Corso Como mentre offriva cocaina e hashish ai reporter che stavano girando i video per l’inchiesta. Dopo pedinamenti, interrogatori e appostamenti, i carabinieri della stazione Milano Moscova hanno sorpreso 15 giorni fa il cittadino 37enne del Mali mentre, insieme ad un gambiano di 35 anni, nascondeva 14 palline di cocaina in via Rosales.

Lo hanno arrestato e consegnato alla giustizia. Una giustizia un po’ distratta, dato che gli stessi carabinieri lo hanno riarrestato la settimana scorsa nella stessa zona, sorprendendolo ancora a vendere droga.

Bed & breakfast La Scala a Rho

Il servizio televisivo

Il servizio televisivo era andato in onda 2 volte. A febbraio e a giugno 2016. I carabinieri ne avevano chiesto una copia per confrontarla con le foto dell’analisi facciale. Fra i pusher ripresi dai giornalisti c’era un 29enne del Gambia, individuato e arrestato a giugno, e il maliano. Nelle riprese aveva offerto ai reporter 10 grammi di cocaina al prezzo di mille euro. e aveva lasciato un numero di telefono per essere contattato. Questo numero è servito ai carabinieri per iniziare le indagini.

Hanno infatti controllato i tabulati telefonici e trovato 6 italiani che avevano tutti lo stesso spacciatore, da cui compravano cocaina, ma anche marijuana e hashish, e usavano quel numero di cellulare per contattarlo. La foto della carta di identità carta di identità dell’intestatario del contratto telefonico, però, non corrispondeva alla descrizione che ne avevano fatta i clienti, era di un suo connazionale cui intestava le carte sim. E’ quindi è iniziato un lungo periodo di appostamenti nella zona di Corso Como per individuare il pusher.

Quindi, arrestato per la seconda volta, per la seconda volta la giustizia ha disposto gli arresti domiciliari, dove dovrebbe rimanere in attesa del processo. Ma Può anche essere eh se due + due fra quattro, questo week end il pusher sarà riarrestato dai carabinieri per la terza volta, sempre in corso Como.

Ilaria Maria Preti 5129 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

commenta

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.