musica san Salvatore

ensamble a San Salvatorecasorezzo

Casorezzo –  Un bel concerto oggi nell’antica chiesetta di San Salvatore

ensamble-350x234 musica  san Salvatore Eventi Prima Pagina   Oggi, Domenica 1 ottobre, alle ore 17.30, l’ensemble ‘Il Bell’umore’, diretto dal Maestro Carlo Bianchi, proporrà un programma polifonico tra medioevo e rinascimento, in parallelo alle fasi decorative dell’edificio, con pezzi all’arpa solista ad intercalare i brani cantati a ‘cappella’ nella cappella di san Salvatore  a Casorezzo. mentre Domenica 8 ottobre, festa patronale dell’Oratorio, sempre  alle17.30, si esibirà il coro milanese ‘William Byrd’, diretto dal Maestro Francesco Girardi, con un programma imperniato sulla preghiera della Salve Regina, della quale verrà seguita l’evoluzione nel tempo: dalla versione gregoriana a quelle contemporanee. questo secondo concerto sarà preceduto dalla possibilità di visitare la chiesa con una guida su prenotazione.

Da Pavia a Castelseprio

La chiesetta di San Salvatore è più precisamente un oratorio campestre. Come molte delle chiesette di questo tipo segnava la strada per recarsi da una punto all’altro del paese. San Salvatore è antichissima e sorge sulla strada che nell’alto medio evo collegava Pavia a Castelseprio e alle terre d’Oltralpe. All’interno vi sono i resti di un ciclo di dipinti murali dell’XI secolo, rara testimonianza figurativa della grande stagione romanica milanese, oltre a pregevoli affreschi del primo Rinascimento di influenza leonardesca. Qui la musica sacrapuò esprimere il suo più intimo valore.
Per avere altreinformazioni e per prenotare si può contattare: sansalvatore.casorezzo@infinito.it – tel. 335 7047732 –
www.facebook.com/sansalvatore.casorezzo.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2375 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Be the first to comment

Rispondi