Quel pacchetto di sigarette sotto l’albero

Intensa attività di contrasto allo spaccio di droga del fine settimana effettuato dagli agenti della Squadra Mobile di Milano. Prima azione alle alle 18.20. Hanno arrestato un marocchino che stazionava all’ingresso dei giardini pubblici ubicati di fronte al Centro Cardiologico Monzino, in via Vittorini.

Pubblicità

funerali Lista

Era seduto su una panchina con altre due persone. I tre si guardavano intorno con un’aria e degli atteggiamenti tipici di chi sta per fare qualcosa di illegale. Gli agenti si sono appostati e poco dopo hanno visto uno tre stranieri, Bin Salem Abdul Hakim di 20 anni, che estraeva di tasca un pacchetto di sigarette. Poi ha estratto dei sacchetti binachi, li ha controllati e poi reinseriti nel pacchetto di sigarette.

Pubblicità

Quindi si è alzato e ha nascosto il pacchetto di sigarette alla radice di un albero a lato del sentiero di accesso ai giardini pubblici. Tanto è bastato all’ intervento degli agenti. Nel pacchetto di sigarette c’erano 3 sacchetti che contenevano in tutto 1 grammi di cocaina. Lo spacciatore è stato arrestato e la droga sequestrata, insieme a 680 euro considerato proventi dall’attività di vendita della droga.  Altra sorpresa al momento della identificazione. Hakim aveva a suo carico un foglio di via emesso dall’ Ufficio Stranieri di Ragusa, emesso in data 7 dicembre 2016

Pubblicità

gt consulting di Manuele Trentarossi

Poi è toccato a Diallo Baye Ali senegallese di 36 anni che, intorno alle 02.50 di notte, è stato colto in flagranza di reato per spaccio di droga nei giardini Anna Stephanova Politkoskaja in corso Como. Stava consegnando 3 bustine di marijuana e ne aveva appena ricevuto il pagamento.

Pubblicità

tap gym

Ci mancava il cinese

Alle 20.50, Hu Yunfu, 27 anni, è stato scoperto mentre spacciava dello shaboo in zona Sempione. Aveva con sè, nelle tasche dei pantaloni, un cartoccio di carta bianca ceh conteneva 4 sacchetti di cellophane con 3,1 grammi di droga. Quando gli hanno chiesto i documenti, lo ha tirato fuori dalla tasca, e lo ha buttarlo per terra. Naturalmente è stato visto. Addosso aveva anche 700 euro che gli sono stati sequestrati.

Pubblicità
  • Culture digitali

Commenti Facebook
Pubblicità
  • Vittoria acconciature ed estetica

  • Bed & breakfast La Scala a Rho

  • gt consulting di Manuele Trentarossi

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4806 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.