Ladri di biciclette. Arrestati dai carabinieri

biciclette rubateLa notte scorsa, in viale Doria, a Milano, un passante ha notato due uomini che armeggiavano intorno ad alcune biciclette che erano parcheggiate in strada, legate con le solite catene di sicurezza. Insospettito sia dagli atteggiamenti dei due, ha chiamato il 112 raccontando quanto aveva visto. In pochi minuti sul posto sono arrivati i Carabinieri della PMZ della Compagnia Milano – Duomo che però hanno trovato solo i resti del furto, le tre catene di sicurezza spezzate e lasciate per terra. Le biciclette erano già state portate via. I carabinieri si sono quindi messi sulle tracce dei ladri. Li hanno rintracciati poco lontano, in una delle vie nei dintorni. Erano in sella a due biciclette, e ne stavano portavano a mano la terza.

Annunci sponsorizzati

Processati per direttissima

I due, un 25enne algerino e un 34enne marocchino che avevano già a loro carico dei precedenti di giustizia, sono stati bloccati e arrestati. Nello zaino di uno dei due, infatti, c’erano ancora le tronchesi utilizzate per tranciare le catene di sicurezza e altri attrezzi da scasso. Questa mattina saranno processati per direttissima.

Annunci sponsorizzati

Annunci sponsorizzati

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.