Matteo Salvini a Rho. Sempre in piazza per la gente

matteo salvini

Rho – Domenica sera alle 19 si inaugura una nuova sede della Lega Nord. I leghisti avranno la loro base in via Asilo 13. A tagliare il nastro, un testimonial importante. Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini. La sede sarà intitolata ad Andrea Bartolini e a Rosanna Maggioni. Segue una cena con o militanti.

salvini-350x229 Matteo Salvini a Rho. Sempre in piazza per la gente Piazza Litta Prima Pagina   Si preparano le elezioni amministrative nei grandi comuni dell’altomilanese. Magenta, Legnano, Abbiategrasso. Però i leghisti sono famosi per occuparsi di politica anche lontano dai momenti elettorali e questo è uno di quei casi. Che si sappia a Rho, infatti, non si va a elezioni amministrative. A meno che, naturalmente, le scissioni del partito democratico non portino i loro effetti anche a Rho. In ogni caso, i leghisti di Rho e di Pero hanno voluto aprire una nuova sede proprio domani sera e come ospite avranno il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini. Per i leghisti Matteo Salvini è l’uomo che ha preso in mano il movimento, quando stava cedendo, e lo ha riportato a numeri  elettorali di successo. E’ quello che non ha modificato le idee e i progetti della Lega Nord ma ha saputo dar loro la veste di un linguaggio concreto e concentrato, in cui tutti possono riconoscersi. Nelle sue parole, sempre sintetiche e chiare, la gente si riconosce. E riconosce la Lega Nord che ha conosciuto in passato. Quella pronta a battersi, a pestare i pugni per il bene della gente e dei popoli.

500 clandestini in alto milanese

Alla fine, chi conosce bene la Lega Nord, sa che la visione politica di Matteo Salvini non è una novità. La libertà amministrativa di ogni regione, e quella culturale di ogni popolo della penisola italiana, sono sempre stati principi sacri dei leghisti. La scelta di mantenere la Lega Nord solo in Padania e di aiutare la crescita di movimenti simili, per pensiero e idee politiche, nelle regioni in cui le leghe non sono una realtà storica è degli anni 90. Domani Salvini, però, parlerà quasi sicuramente del problema attuale dell’immigrazione. E del prefetto Lamorgese che sta tentando di imporre ai sindaci dell’altomilanese di ospitare degli immigrati clandestini. Il prefetto Lamorgese. Casa gratis ai migranti per mettere pace fra Sala e Renzi.

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2458 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi