Tornano i Boreali e il Nordic Festival. La cultura Iperborea approda a Milano

Dal 2 al 5 febbraio Teatro Franco Parenti tornano I Boreali – Nordic Festival. Il festival dedicato alla cultura del Nord Europa è arrivato alla sua terza edizione. Saranno 4 giorni dedicati alla letteratura, al cinema, alla musica, al cibo e alla gastronomia. Organizzati anche corsi e workshop sulle tradizioni dell’estremità nord del continente europeo. L’evento è organizzato dalla casa editrice Iperborea e ha il patrocinio del Comune di Milano. Ci si propone di superare gli oltre 8mila visitatori e partecipanti dell’edizione del 2016. L’inaugurazione sarà il prossimo 2 febbraio alle 18.30.

Annunci sponsorizzati

Il programma

Il festival Inizierà con un confronto letterario. Giovedì 2 febbraio, lo scrittore svedese di origine tunisina Jonas Hassen Khemiri presenterà il suo romanzo “Tutto quello che non ricordo ( Iperborea). Poi altri appuntamenti letterari importanti. Con il poeta islandese Andri Snær Magnason, con Silvia Cosimini che parlerà di Elfi, mucche marine, spiriti vitali e altre figure del folklore islandese. Con la scrittrice danese Anne Lise Marstrand-Jørgensen.

Con lo scrittore danese Jens Christian Grøndahl e l’olandese Jan Brokken. Per il cinema sono previste proiezioni di film in anteprima, quasi tutti in lingua originale con sottotitoli in italiano e non distribuiti in Italia.  Poi tanta musica, corsi di lingua, e anche uno spazio bimbi organizzato da Babalibri. L’intero programma è scaricabile dal sito internet del dedicato al Nordic Festival.

Il cibo

Anche il cibo sarà protagonista del festival. Quest’anno il Nordic Brunch sarà finlandese. Birre e cucina scandinava attendono di essere conosciute e provate. In programma c’è anche una degustazione di birre nordiche guidata dal mastro birraio Davide Catalano

Il patrocinio del comune di Milano

Annunci sponsorizzati

“Il Nordic Festival consolida ulteriormente la propria identità con una terza edizione ricca di appuntamenti, realizzata con il convinto sostegno del Comune di Milano e per la seconda volta in collaborazione con il Teatro Franco Parenti” ha detto l’assessore alla Cultura del Comune di Milano  Filippo Del Corno, presentando l’evento.

“Il successo del Festival è dovuto a una combinazione di fattori: la proposta di un approfondimento multidisciplinare di molti aspetti della cultura del Nord Europa; la curiosità e l’attenzione del pubblico di Milano, città da sempre a vocazione europea e internazionale; l’intento di un dialogo sempre aperto con le altre culture, che è proprio del dna della nostra città oltre ad essere un obiettivo delle nostre politiche culturali”.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4215 Articoli
Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Giornalista metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 fino alla fine nel dicembre 2019, speaker di Radio Padania libera, scrivo su alcune testate, qua e là, coordino le redazioni di Nord Notizie e di altri portali di informazione. Sono anche un Web and Seo Editor Specialist.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi