Discarica comunale Ossona? Nei canali di irrigazione!

discarica comunale ossona

Ossona – Una passeggiata a Ossona, fra i sentieri campestri e le strade rivela che siamo circondati da incivili. Nei canali di irrigazione una vera discarica comunale.

img20170124_223751-350x197 Discarica comunale Ossona? Nei canali di irrigazione! Piazza Litta Prima Pagina C’è qualcosa che non si era mai visto prima. I canali di irrigazione che circondano Ossona si sono riempiti di rifiuti. Chi percorre le strade provinciali che provengono da Arluno ha iniziato un nuovo sport. Il lancio del sacchetto d rifiuti dal finestrino della macchina. Una inciviltà indecorosa che ha trasformato i canali di irrigazione dei campi agricoli al confini del parco del Roccolo in una vera e propria discarica.

Rifiuti sparsi dappertutto

Ci sono rifiuti dappertutto. a da una lato sia dall’altro della strada. sacchetti, sacchi grandi, bottiglie, cartacce, persino giocattoli rotti. Ora sarà un problema anche la pulizia. La strada è provinciale, la competenza dovrebbe eere della città metropolitana, ma a chi appartengono i canali? Al consorzio del Est Ticino Villoresi, che regola anche la manutenzione degli stessi canali di irrigazione? Intanto che si decide, però, i canali stanno diventando la discarica comunale. Se non sarannno puliti entro il 25 di Aprile, all’apertura delle saracinesche che riporterà l’acqua nei campi, Milano e i paesi che si trovano a valle di Ossona avranno sicuramente una brutta sorpresa.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2400 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi