Terremoto in Abruzzo. Anche Ossona Sicura fa la sua parte

ossona sicura abbruzzo

Ossona – Paolo Conte, di Ossona, e Camillo Alberghini, di Busto Garolfo, sono partiti venerdì notte per portare materiale in Abruzzo. La collaborazione del gruppo di Ossona Sicura e del Gruppo buddista Il Sorriso di Inveruno.

abbruzzoossonasicura-350x227 Terremoto in Abruzzo. Anche Ossona Sicura fa la sua parte Piazza Litta Prima Pagina   Ossona sicura è anche una piccola comunità. Un gruppo di controllo di vicinato, di segnalazione, di controllo del territorio, ma anche una comunità dove si cerca di sostenersi a vicenda, tendendosi la mano senza chiusure. E’ l’altra Ossona. Paolo Conte il mattino di venerdì 20 gennaio ha scritto un messaggio nella bacheca Facebook di Ossona Sicura. “Ragazzi chi parte con me sabato per aiutare i nostri concittadini…. chi vuole venire mi contatti tramite fb. Serve cibo, vestiti e coperte….” Tempo qualche ora e nel gruppo “Tutti per uno” di whatsapp si è scatenata l’attività. Marika Oldani ha contattato il gruppo Buddista Il Sorriso di Inveruno. Hanno raccolto giubbotti pesanti, coperte, sacchi a pelo. Roberto Edditti che è un leghista forever, è corso a comperare due pale da neve, le ha legate con un fiocco bianco e verde e le ha consegnate a Paolo e Veronica. Marinella Tunesi ha raccolto giubbotti e altri generi. Tutti hanno preparato qualcosa. In poco tempo l’auto si è riempita di cose utili ad affrontare la grande nevicata d’Abruzzo.

Si riparte il prossimo venerdì

Alle 4 del mattino di sabato 21 gennaio, Paolo e Camillo sono partiti alla volta di Norcia. Il loro compito era cercare contatti per i futuro, consegnare il materiale a chi serviva e fornire due braccia in più per spalare la neve. Il tutto in contatto diretto con il gruppo di whatsapp. Sono arrivati intorno alle 10. Il materiale raccolto è stato consegnato ai militari del campo base della Proloco di Norcia. Settimana prossima si ricomincia. Paolo e Camillo, insieme a tutto il gruppo di Ossona  Sicura, ripeteranno l’esperienza. Fra due venerdì, dopo il lavoro, ripartiranno alla volta delle zone terremotate.

Destinazione Cascia e Amatrice. Passeranno il week end così. Facendo su e giù tra Abruzzo, Marche e Lazio, a spese loro. Porteranno il supporto di braccia forti a chi ne ha bisogno. Lunedì mattina saranno di ritorno. Nuovamente al loro posto di lavoro. Intanto la raccolta è aperta e che vuole unirsi è il benvenuto. Si può contattare Paolo Conte e Camillo Alberghini tramite il gruppo Ossona Sicura su Facebook.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi