“Dammi la colazione o t’ammazzo”. I carabinieri lo arrestano

colazione o morte carabinieri

Legnano -Lo scorso 8 gennaio è stato arrestato un marocchino di 35 anni per estorsione. Pretendeva la colazione gratis. Era pregiudicato per spaccio di droga.

Erano più di 10 giorni che un marocchino di 35 anni si presentava al bar, nel centro di Legnano. Pretendeva colazioni, panini e birre gratis insultando e minacciando di morte i proprietari se non lo avessero accontentato. Spesso ripeteva la cosa più volte al giorno. Infine i carabinieri sono stati avvisati dalla titolare e sono intervenuto. Hanno arrestato l’uomo, non senza difficoltà. Alla vista dei carabinieri, il malvivente ha infatti tentato la fuga, reagendo con calci e pugni.
Infine i carabinieri sono riusciti a immobilizzarlo e a identificarlo. E’ risultato essere un clandestino, già pregiudicato per spaccio di droga.

Era già stato sottoposto all’obbligo di firma. L’accusa nei suoi confronti è di estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Ora si trova nel carcere di Busto Arsizio, in custodia cautelare e in attesa del processo. Gli son stati ritirati quindi i benefici della libertà condizionata.

 

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2981 Articoli
Giornalista Milanese e Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni ho collaborato conTvci, una delle prime televisioni private e così sono anche parte della storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di RPL e scrivo su alcune testate, qua e là.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi