Teatro a Capodanno a Milano. La vedova allegra

la vedova allegra capodanno

Milano – Capodanno a teatro. Ecco la proposta del teatro della Memoria, in via Cucchiari. Una nuova edizione dell’operetta la Vedova Allegra.

vedova-allegra-324x259 Teatro a Capodanno a Milano. La vedova allegra Magazine Spettacoli Tra le operette e gli spettacoli, la Vedova allegra è una delle più adatte a capodanno. I brindisi sono famosi. Il teatro della Memoria la propone in versione Cafè Chantant. Olga Tselinskaja sarà Hanna Glawari, Ivana Turchese è Valencienne, Giuseppe Pollini interpreterà Camillo e Aleardo Caliari sarà Danilo. Parteciperà il Balletto Belle Epoque Principessa Dancing School. L’accompagnamento al pianoforte è affidato al maestro Paolo Beretta. La Regia di Aleardo Caliari. Alla rappresentazione, a mezzanotte, seguirà il brindisi del capodanno 2016 con Prosecco e Panettone, Barbera vivace e Cotechino con le lenticchie.  Fino alla 1.30 continuerà il Cafè Chantant romantico.  Il costo del biglietto è di 60 euro. per le prenotazioni e le prevendte ci si può rivolgere a www.teatrodellamemoria.it o al numero 02.313663.

Da qualche anno a questa parte l’Operetta sta riconquistando pubblico. Da alcuni è guardata con un certo pregiudizio, accusata di superficialità. Da altri viene riscoperta come un mondo amato e perduto, dove tutto è palesemente finto ma ha il pregio di non pretendere di sembrare vero. Resta così affidato alla fantasia degli spettatori il compito di scoprire le seduzioni di un mondo immaginario. Si può avvertire tutto il fascino di una sensualità che non si affida alla sfrontatezza dell’esibizionismo ma si alimenta di maliziosi ed attenti nascondimenti.

La Vedova allegra

La trama dell’operetta racconta la storia di Hanna Glavari, ricchissima vedova del banchiere dello Stato di Pontevedro. Le scene si svolgono a Parigi, nell’ambasciata di Pontevedro. Il Sovrano di Pontevedro e l’ambasciatore Zeta sono occupati a convincere il conte Danilo a chiedere ad Hanna di sposarlo, prima che lo faccia qualche francese. In tal caso infatti le ricchezze della vedova Allegra se ne andranno da Pontevedro, facendo rischiare la bancarotta al piccolo Stato. La vedova Allegra debuttò in Italia proprio a Milano al teatro dal Verme nel 1907.

Can Can e i valzer di Strauss

La serata continuerà con l’esecuzione di celebri arie delle più famose Operette italiane, francesi e viennesi, con qualche incursione nella lirica, come “Libiam nei lieti calici” dalla Traviata, mentre il Balletto Belle époque eseguirà i Can Can della Vie Parisienne di Jacques Offenbache e i Valzer di Strauss.
Dopo il Brindisi della Mezzanotte con Panettone e Prosecco di Valdobbiadene , e il successivo Buffet Portafortuna ( con Cotechino e Lenticchie, lo spettacolo proseguirà con il Cafè Chantant romantico, l’esecuzione dal vivo di Charleston e Fox Trott Primo Novecento, Numeri di New Burlesque, brani di Teatro di Varietà e di Rivista, di Tabarin e di Cabaret. Allegria e divertimento sono assicurati.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2398 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi