Il presepe di sabbia dei commercianti di Magenta

presepe di sabbia magenta

Magenta –  I commercianti di via Garibaldi sostengono la chiesa di San Rocco. Iniziata il 6 dicembre la scultura del presepe di sabbia di Francesca e Walter di “Sandytales”. L’inaugurazione: 11 dicembre alle 16.30.

presepe-324x267 Il presepe di sabbia dei commercianti di Magenta Eventi Prima Pagina

I commercianti di via Garibaldi, a Magenta, hanno avuto una bellissima idea per sostenere i restauri della chiesa d San Rocco. Dal 6 dicembre gli scultori  Francesca e Walter sono all’opera per costruire un presepe di sabbia. Maria, Giuseppe e Gesù Bambino: una Natività di sabbia per celebrare il Natale a Magenta e finanziare i restauri della chiesetta di San Rocco.” hanno scritto nel loro comunicato. Il presepe sarà visitabile da domenica  11 dicembre e fino all’8 gennaio, sul sagrato della chiesa di San Rocco, che si trova, per l’appunto, in via Garibaldi. “Saranno utilizzati 11 metri cubi di sabbia estratta da una cava di Cesano (Novara) la scorsa estate.hanno selezionato molti campioni di sabbia, prima di trovare quella del diametro giusto.” Continua la rappresentante dei commercianti, Jessica Oldani. Francesca e Walter hanno vinto numerose competizioni di sculture di ghiaccio e sabbia e si possono considerare degli esperti in questo tipo di sculture.

L’inaugurazione del presepe di sabbia all’11 dicembre

I due scultori hanno lavorato 6 giorni per compattare la sabbia. Gli hanno dato la stabilità e la consistenza del cemento. Poi hanno niziato a scolpire la rappresentazione della Sacra Famiglia. L’opera sarà inaugurata domenica 11 dicembre alle 16.30. Ci sarà una festa. Parteciperanno le autorità cittadine e il parroco Don Giuseppe Marinoni. L’accompagnamento musicale di sottofondo sarà curato dalla Banda Vegia. “L’idea della scultura mi è venuta a giugno. Poi c’è voluta una ricerca minuziosa per selezionare i professionisti in questa disciplina”.  Dice ancora Jessica Oldani, portavoce dei Commercianti di via Garibaldi e del Rione San Rocco.

“I negozi del quartiere San Rocco e altri sponsor hanno reso possibile che il sogno di questa scultura diventasse realtà. Un grazie va anche al Rione San Rocco per aver prestato la sua struttura, la Banda Vegia, don Giuseppe. Grazie anche a Confcommercio Magenta ed al Comune per aver creduto in questa impresa ambiziosa”. I fondi raccolti con le donazioni  e le offerte sono destinati alla Parrocchia per il restauro della Chiesa.

Coinvolti anche i giovani artisti del liceo artistico di Magenta, la Lindt, un flash mob e le fiabe di sabbia

Culture digitali

Gli studenti della classe 5 A del liceo artistico di Magenta, durante la festa dell”inaugurazione del presepe di sabbia, dipingeranno splendidi quadri di arte sacra. Si ispireranno ad alcune opere di arte moderna (1800). I quadri saranno poi donati dai negozianti alle cinque parrocchie magentine. Ogni Chiesa esporrà i suoi. L’ 11 e il 18 dicembre il trenino degli elfi di Babbo Natale accompagnerà i bambini in giro per le strade di Magenta. La Lindt regalerà migliaia di cioccolatini. Inoltre il 18, in via Garibaldi, i ballerini della “Just Dance School” organizzeranno un flash mob. Infine, alle 16.30, ci sarà uno spettacolo di sand art: un artista disegnerà sulla sabbia le fiabe più belle.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2399 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi